lunedì 4 giugno 2012

Cucina regionale Calabrese: U pani duru

Buon Lunedì bimbe!!!
Benvenute ad un nuovo appuntamento 
Quante ricette e quante meravigliose scoperte in questi mesi... e devo confessarvi che la voglia di viaggiare ancora non mi ha abbandonata!!! Ho ancora tanta voglia di occupare il mio posto su questo bus colorato guidato dalla mia Babi. Un bus carico di storie e tradizioni, carico dei profumi delle terre che ognuno porta con sè ...e allora... Quale migliore contatto può esistere con la propria terra e con le proprie origini più del pane? 
Ecco le ricette che oggi troverete:

LOMBARDIA: La michetta  

CAMPANIA: Pane cafone

SICILIA: Polpette di pane

TOSCANA: Pappa al pomodoro   

VENETO: La ciopa

FRIULI VENEZIA GIULIA: Biga servolana

PIEMONTE: Grissini Torinesi Stirati  

EMILIA ROMAGNA: La coppia ferrarese

TRENTINO ALTO ADIGE:Pam de molche e Treccia al grano saraceno

PUGLIA: Le Pucce uliate

LAZIO: Le rosette romane

LIGURIA:pancheutto    

UMBRIA: Pan Nociato di Todi   

MARCHE: Pane casereccio

ABRUZZO: Pane di patate

CALABRIA: U pani duru 
U pani duru
U biscottu,pani duru o freselle...  sono una golosità unica che consente di conservare il pane per parecchio tempo (anche per mesi... chiuso bene in un sacchetto per alimenti)  e che permette di avere in casa una vera delizia che può essere pucciata nel latte caldo la mattina o conzata la sera per un'aperitivo molto gustoso
Io questo mio pani duru l'ho fatto ovviamente con Mimmo (il mio lievito madre) che mi sta dando grandi soddisfazioni....l'ho rinfrescato ogni giorno per tre giorni consecutivi e il quarto ecco cosa era diventato
U meu Mimmizzu bellu!!!
Ho sciolto 300g di lievito madre in circa 150ml d'acqua
Poi ho aggiunto 500g di farina manitoba mescolata con 2 cucchiaini di sale e uno di zucchero....Ho impastato usando altra acqua fino ad ottenere un composto morbido che ho lasciato lievitare (per circa quattro ore)
Trascorso il tempo necessario ho iniziato a staccare dei pezzi ...li ho allungati e chiusi ...Creando delle ciambelle

Le ho lasciate lievitare un'altra mezz'ora e infornate a 220° per circa 20 minuti
Poi le ho tirate fuori, aspettato pochi minuti e divise a metà le ho rimesse in forno fino a quando non sono diventate belle dure
Ed ecco il risultato!!!

Tanto buone...
... Che io e Demetrio non siamo riusciti a resistere.....Un pò di sale,origano e olio evo... un bicchiere di birra ad accompagnare il tutto...e devo dire che lo spuntino è stato perfetto!!! (Mi raccomando però... bagnate il pane prima con un pò d'acqua per ammorbidirlo!!!)

Insomma non aspettate e preparatelo anche voi!!!
Ve lo consiglio...

Mentre io, con questa ricetta che si presta bene...
Partecipo al contest di Vale e Vane con vero piacere


Un bacione mie belle ragazze
Buona settimana!!!
Renata




97 commenti:

  1. Buongiorno! deve essere veramente buono! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Come saprai anche in Puglia abbiamo le friselle, le tue sono davvero favolose mia cara, complimenti sinceri!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana!!!!!! Sono davvero felice che ti piacciano

      Elimina
  3. Ma che spettacolo!!! e poi questo pane fatto con il tuo Mimmo credo che sarà davvero superlativo!!!
    Ne prendo una per colazione e poi una condita me la tengo per l'aperitivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e brava ragazza!!!!!!
      Un bacione Artù

      Elimina
  4. ciao bella, queste le conosco anche io, pensa sono arrivate fino in Sudtirol. Come ti avevo già detto, ho degli amici calabresi che ogni tanto mi invitano a qualche merenda, a qualche compleanno e tirano fuori queste delizie come questo pane, salumi, formaggi, ecc....sempre tutto buonissimo.
    un bacione e buona giornata
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si...mi ricordavo dei tuoi amici e si il pane duro è una splendida merenda gustosa a cui non si può dire di no MAI!!!!
      Un bacio cara Sabina e grazie!!!!!!!!!!

      Elimina
  5. Ciao , un pane buonissimo e anche molto comodo da tenere in casa, pronto per essere utilizzato, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è davvero comodo
      Grazie ragazze!!!!!!!!!!!

      Elimina
  6. Non ci credo!!!!
    Sono bellissime, sicuramente stra-buone e mi ricordano tanto una cosa che pubblicherò anch'io nei prossimi giorni! :)))
    Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetterò di vedere cosa hai preparato.....
      Intanto grazie Emanuela
      Un bacione

      Elimina
  7. Oh che brava, hai fatto le freselle. Io d'estate con i pomodori ne mangio molto, ora grazie a te posso farmele Grazie tante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale Giovanna
      Non ci credevo ma si possono davvero fare in casa e conservare

      Elimina
  8. Un pane davvero versatile che mi ricorda molto le friselle pugliesi!! Deve essere eccezionale con una bella dadolata di pomodorini, basilico e mozzarella!! Bellissima e interessantissima la rubrica di questa settimana...Un bacione e bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Patrizia
      Un bacione cara

      Elimina
  9. Buongiorno cara!! Splendido questo pane, mi piace moltissimo l'idea dell'aperitivo, deve essere ottimo con un filo di erxtravergine! Mimmo sta crescendo bene e ti sta regalando già ottimi risultati! Grazie mille per questa sfiziosissima idea a buon lunedì, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie!!!!!!!!!!!!
      Il tuo commento lo aspetto sempre con trepidazione e sono felice che la ricetta ti piaccia
      Un bacione cara Babi!!!!!!
      e buona settimana!!!!!!!!!!!

      Elimina
  10. Con tutti questi splendidi lievitati questa settimana con la vostra cucina regionale vado a nozze :) Sono magnifiche tesoro le tue friselle, saranno “pane” per denti del mio Gino…o Lino…o tutti e due? Chissà, in ogni caso le segno perché sono troppo buone, me le sto già immaginando con dei rossi e succosi pomodori :D Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongustaia!!!!!!!
      Un bacione cara Federica e grazie davvero!!!!!!!

      Elimina
  11. La versione olio e origano è la mia preferita, anche se con i pomodori a dadini e il basilico non è che sia da meno. Buon inizio di settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente neppure io saprei quale scegliere...un pezzo di entrambi e si va
      Un bacione Maria Grazia!!!!!!

      Elimina
  12. le friselle fatte in casa!grande!
    noi lo mangiamo sempre in estate con il pomodoro fresco ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono il must dell'Estate!!!!!!
      Grazie Laura

      Elimina
  13. Buongiorno Renée!!!!E che te lo dico a fare...io ADORO le "freselle"(in Campania si chiamano cosi)ma..chiamale come vuoi...sono sacrosante!!salva-cena in estate, fresche, golose con i pomodorini..ma..addirittura fatte in casa?!!!Mai povate!!lo devo asolutamentr fare!!!Ma...ahimè non ho Mimmo!!!!!!Che faccio?!mi sa che mi devo lanciare in questo l.m!!!!!Un bacione splendida ragazza!!!passa un'ottima settimana!!!!!BACIOOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no bimba saranno buone anche con il lievito a cubetti ...ciò che conta è l'amore che ci metti e la tanta passione che a te non manca di certo!!!!!
      Un bacio Yrma

      Elimina
  14. no daiiiii....hai fatto le friselleeee...che meraviglia mia Calabrisella...anche da noi sono una specialità, ti sono venute buonissime, con il lievito madre poi...una bontà!!! ma sai che pensavo fossero complicate a farle? a noi piacciono tantissimo e le mangiamo soprattutto d'estate!!!
    un bacione grande e buona settimana a teeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Milena
      Che carina che sei
      Un bacio GRANDISSIMO A TE
      e BUONA SETTIMANA!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  15. E brava Renata.. e pure Mimmo diciamolo!!! sont roppo buone le friselle.. io le mangiavo con il pomodoro e l'origano.. ma non le ho mai fatte!!! bacioni buon lunedì .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia!!!!!!!!!!!!!
      grazie mille

      Elimina
  16. Queste da noi Renata sono le mitiche freselle, che ci accompagnano per tutta l'estate accompagnate.
    Le tue come a solito ottime e gustose con ingredienti base, olio e origano.
    A Presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pasquale!!!!!!!
      e si!!!!! con gli ingredienti base danno davvero il meglio di sè!!!!!!!

      Elimina
  17. Ma sono favolose!!!!
    Bravissima!!!!
    Posso passare per l'aperitivo????
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari!!!!Sarebbe un vero piacere averti a casa
      Un bacio Carla

      Elimina
  18. Tesoro grazie del commento gentile ed affettuoso! :-)
    Quanta energia, gioia e felicità sprigiona il tuo post!
    E quanto alle freselle con me "sfondi una porta apertissima": le amo tantissimo.
    Anche qui a Milano, le cerco, le compro e benché non siano gustose quanto quelle napoletane, le mangio spessissimo per cena, pranzo, anche di domenica, se voglio uscire e mangiare qualcosa di veloce e leggero, ma soprattutto, le mangio per...colazione!
    Ebbene si, invece di brioche, biscotti e varie, d'estate mi alzo un po' prima, preparo il tè e la fresella col pomodoro, olio e tutto il resto. La giornata inizia meglio e vado al lavoro più contenta.
    Le tue sono perfette, vorrei farle anch'io, è possibile realizzarle senza il lievito madre? Purtroppo, mi manca "Mimmo"...
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo.... sostituisci il mio Mimmo con 25g di lievito a cubetti e poi procedi normalmente
      vedrai che buone da tenere sempre in casa con te!!!!!!!E cara che golosona che sei..certo che la giornata inizia bene con quella colazione ghiotta
      Baci cara Giovanna

      Elimina
  19. grazie per aver condiviso questa meraviglia, spiegata così dettagliatamente!!
    bravissima
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  20. La foto dove ha sopra l'olio mi fa venire l'acquolina...che bontà..bravissima come sempre

    RispondiElimina
  21. bellissimo questo pane, io lo mangerei condito come hai fatto tu con un pò di buon olio. un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione cara Stefy e grazie!!!!!!!

      Elimina
  22. ciao renatina,ho un attimo per fare 2 chiacchiere.
    in questi giorni la mia pena e' forte,i miei sono scappati qui,martedi' scorso avevano con se la biba durante le scosse che hanno buttato giu' TUTTO,sono stati qui un po' e ieri sono tornati a casa,quindi puoi immaginare la mia angoscia e la mia NON VOGLIA di stare li' a fare la frivola al pc e cucinare e postare.
    anche li' in Calabria ho sentito scosse,ma i tg non dicono molto al riguardo..come' la situazione?
    dai miei pesantissima..
    per ora ti abbraccio forte,dai un bacione ai bimbi,ci sentiamo piu' avanti.
    carla

    RispondiElimina
  23. Ciao Renata , ero partita alla carica per commentare le tue friselle ma ho appena letto il commento di Carla e sono in pensiero ....
    Le tue friselle sono straordinarie cara e tu bravissima ad usare il il tuo Mimmo:-) un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ombretta
      ho letto Carla ...purtroppo la situazione non è semplice.....speriamo che si risolva presto

      Elimina
  24. Ma che meraviglioso pane.. La foto dell'impasto lievitato è stupenda semplicemente..parla da sola! si vede tutta l'alveolatura perfetta sei stata bravissima!!! proprio in questi giorni stavo pensando al lievito madre, ogni volta che vedo ricette come la tua, sono sempre più ispirata e invogliata! io adoro le freselle.. sono proprio ottime come spuntino anche semplicemente con un filo d'olio! le tue sono riuscite magnificamente! ti abbraccio e ti auguro un felice lunedì ed inizio settimana:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Simona!!!!!!
      Si il lievito madre richiede cure ma da grandi soddisfazioni.....provalo dai e vedrai
      Un bacione e buona settimana bimba

      Elimina
  25. Per me che smangiucchierei pezzetti di pane per tutto il giorno, questo spuntino è troppo goloso.
    Anche da noi facciamo la fettunta (come dice il nome fetta di pane con l'olio), ma a differenza di voi che bagnate il pane noi lo arrostiamo e ci passiamo sopra una bella strofinata d'aglio.
    Un bacio carissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella idea quella del pane arrostito
      mi piace molto
      Un bacione Ilaria!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  26. me le ha fatte scoprire un'amica siciliana e sono una favola!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha
      si è vero
      baci Vale!!!!!!!!

      Elimina
  27. buon giorno e buon lunedi allora questa ricetta e allora questa ricetta secondo me merita un premio perchè si possono fare tanti abbinamenti complimenti sempre unica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Giovanna!!!!!!!!!!!

      Elimina
  28. Grazie per questa splendida ricetta: è un po' che ne cercavo una veramente valida e questa mi sembra quella giusta. Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sabrina
      provala allora e fammi sapere
      Un bacione e buona settimana anche a te!!!!!!!!!!

      Elimina
  29. Renata anche oggi ci stupisci con la tua ricetta. Le freselle a casa mia non mancano mai, io mangio quelle integrali. Non sapevo si potessero fare in casa, proverò con il mio lievito madre, intanto metto tra i preferiti! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mariangela
      e confesso che neppure io lo sapevo fino a Sabato!!!!!!!Troppo buone provale

      Elimina
  30. Le friselleeeeee!!! :) Sia al paese di mia nonna (in Campania) che quello in cui vado in vacanza (Puglia), ne trovo sempre a quintali, belle pronte ad aspettarmi per essere condite con una dadolata di pomodorini freschi, olio, sale e origano........ Mmm.... Che buone!!!! :)
    Ottima ricetta, complimenti!!! :)
    A presto, Giada.
    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giada
      e grazie mille della visita verrò subito a trovarti
      Aspettamiiiiiiiiiiiii
      Baci

      Elimina
  31. Ciao Cara,
    Che buoni, ma sai com i pomodorini e basilico come sono buoni???'....
    Sono fantastici e non é molto difficili da fare, basta aver pazienza..
    Ma sai che anch'io sto facendo il pane ultimamente, mi sta dando certe soddisfazione...
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco
      panificare mi rilassa e mi da grandi gioie
      Un bacione cara Thais
      e grazie sempre per i tuoi commenti affettuosi

      Elimina
  32. Bellissimo, mi hai fatto venire una voglia! E' un secolo che non lo mangio, me ne facevo pancia piena da mia zia in Puglia, con pomodoro, olio,sale e origano.
    Complimenti, bravissima!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Dana!!!!!!!!!!!!
      Ti abbraccio anch'io
      e buona settimana tesoro
      Ciao

      Elimina
  33. Ho una passione sviscerata per le friselle. Devo dirti che quando quelle rare volte ho avuto l'opportunità di gustarle fatte in casa... sono un'altra cosa rispetto a quelle che compriamo. E io ci vado giù che è una meraviglia con pomodorini olio extravergine di oliva, origano e basilico. Ne mangerei a crepapelle!!! Grazie per questa splendida ricetta... riferirò a Mimì e Cocò!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Elly!!!!!!!!!!!!
      Un bacio grande e fammi sapere cosa ne pensano Mimì e Cocò ahahahahahahahah
      Ciao

      Elimina
  34. Ciao carissima, con questa ricetta ci hao lascito a bocca aperta. Sono davvero perfettte. Spettacolari!
    Complimenti e buona settimana.

    RispondiElimina
  35. Ciaooo tesoro!!le freselle!!!!!mai fatte in casa le ho sempre comprate!!!le farò prestissimo grazieee cara!!Buona settimana un bacionee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione Tinuccia
      e buona settimana anche a te ragazza!!!!!!!!!!!

      Elimina
  36. le freselle home made mitiche!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  37. Ciao René ho assaggiato le freselle pugliesi, mi sembrano molto simili alla tue, buonissime! Buona settimana carissima, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baci Carla!!!!!!!!
      e grazieeeeeeeeeeeeeee

      Elimina
  38. Che buone che sono per la mia famiglia sono sempre state un cosa abituale giù..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si...come vivere senza?
      Un bacione Antonella

      Elimina
  39. Devo prendere lezioni di lievito madre, ti sono venute una meraviglia!

    RispondiElimina
  40. Troppo buono questo pane così particolare....e poi con il lievito madre chissà che buon saporino!!!!!!

    RispondiElimina
  41. Le adoro, cenerei sempre con le friselle! Grazie per la tua bellissima ricetta, proverò a farle anch'io, fatte in casa sono una meraviglia!Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si dai provale Molly e fammi sapere
      un bacione

      Elimina
  42. Tagliato così mi ricorda le friselle..mamma che buone e il tuo Mimmo mi sembra in ottima forma!!! E' vero con il lievito madre viene tutta un'altra cosa.... bacioni!

    RispondiElimina
  43. Com'è buono, io lo adoro!! Mi piace utilizzarlo per fare dele bruschette con il pomodoro e il suo sughetto...che bontà!!!!

    RispondiElimina
  44. Ah le friselle!!
    Quando ero piccola erano le merendine o a volte la cena, con poco altro, della mia infanzia...
    Bellissima questa tua rubrica che raccoglie ricette sempre interessanti e tematiche!
    Un bacione bimba bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione a te cara Mammazan
      e grazie mille
      sono davvero felice che ti piacciono..la rubrica serve a conoscerci tutte meglio anche attraverso ciò che mangiamo!!!!!
      Buona settimana

      Elimina
  45. Vedo che Mimmo funziona alla grande!!
    Bene, ti ho appena rubato la ricetta perchè a casa nostra le frise o friselle o pane duro risolvono tante cene organizzate all'ultimo momento..e quindi mi serviva questa ricetta!!
    Grazie cara, sei sempre piena di entusiasmo mi fai venire voglia di partire per venirti a trovare!
    Ma non è detto che non succederà prima o poi!
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
  46. quanto amo le friselle, col pomodoro e senza. Peccato che qui in piemonte si trovano solo confezionate e a ma proprio non piacciono. Quando le ho mangiate provenienti dai forni pugliesi e calabresi erano una libidine. Bravissima Renatina! appena mi rimetto in sesto voglio provare la tua ricetta, poi di dico com'è venuta. (prima devo cercare la farina ADATTA) bacioni grandi

    RispondiElimina
  47. Cara Renata grazie perchè il tuo pane con un condimento saporito è lo spuntino perfetto quando il languorino acchiappa..e poi sai che sono un'amante della cucina calabrese che ho scoperto da poco e adoro u pani duru, che mangiate mi son fatta!!
    Appena ho un attimo aggiorno le ricette, grazie mille cara!!

    RispondiElimina
  48. Sei bravissima...la prossima volta che li prepari invitami...non so resistere a questo. Un abbraccio, ciao.

    RispondiElimina
  49. Renata tesoro ce l'ho fatta a passare da te per un commento (anche se con un ritardo pauroso, scusaaaaaaaaaaa)
    la tua ricetta del pane mi piace troppo! complimenti davvero tesoro!
    un bacione

    RispondiElimina
  50. Ciao Renata!!!
    Eccomi!!! Come stai???
    Scusa per la mia assenza prolungata... -_-'
    Grazie per aver partecipato al nostro contest!!! ^_^
    E questo pane è fantastico!!! E ottimo per uno spuntino!!!
    Bravissima! Beata te che hai il tuo Mimmo anche io un giorno dovrò farmi un fedele amico come il tuo!!!
    Vado subito ad inserire la ricetta! Un bacione grande! Ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  51. Brava Renata!!! Il tuo lievito madre è fantastico ma le tue manine di più!!! ti abbraccio Marina

    RispondiElimina